Napoli Città

VOMERO. In sella a uno scooter rubato non si fermano all’alt della polizia

           

NAPOLI – Martedì sera gli agenti del commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno sorpreso in via Tino da Camaino due giovani a bordo di uno scooter ai quali hanno intimato l’alt.
Il conducente, alla vista della pattuglia, ha lanciato un coltello a terra ed ha accelerato la marcia fino a quando, dopo un inseguimento, il motociclo è stato bloccato in via San Mandato ma i due ragazzi si sono dati alla fuga.
I poliziotti hanno recuperato il coltello ed accertato che lo scooter era stato rubato nel novembre scorso.