Napoli Città

(VIDEO) Altro che Coronavirus, a Poggioreale e Mergellina si sparano i fuochi d’artificio

           

Sparano di nuovo

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 2 maggio 2020
Fuochi

“Quella tra sabato e domenica è stata una nottata, a Napoli, caratterizzata dall’esplosione di fuochi d’artificio. Da Poggioreale a Mergellina ci sono arrivate decine di segnalazioni da parte di cittadini di esplosioni di petardi e fuochi pirotecnici, nonostante le restrizioni per contrastare il contagio da Covid-19. Purtroppo, nonostante la pandemia, è ritornata questa selvaggia usanza di sparare in piena notte, infastidendo i residenti e creando caos. Non sappiamo i motivi delle esplosioni, se sia semplice inciviltà, festeggiamenti per l’arrivo della fase due, o il segnale, come spesso risulta essere, da parte della criminalità organizzata dell’arrivo di una partita di droga. Sta di fatto che da lunedì, con l’inizio della convivenza con il virus, durante le notti del weekend bisognerà assolutamente incrementare i controlli nelle aree più sensibili ed evitare gente per strada e il dilagarsi di inciviltà e criminalità”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, che ha ricevuto decine di segnalazioni in merito da parte dei cittadini. VIDEO:https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/228364321794103/https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/546984046244194/

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Domenica 3 maggio 2020

NAPOLI – “Quella tra sabato e domenica è stata una nottata, a Napoli, caratterizzata dall’esplosione di fuochi d’artificio. Da Poggioreale a Mergellina ci sono arrivate decine di segnalazioni da parte di cittadini di esplosioni di petardi e fuochi pirotecnici, nonostante le restrizioni per contrastare il contagio da Covid-19. Purtroppo, nonostante la pandemia, è ritornata questa selvaggia usanza di sparare in piena notte, infastidendo i residenti e creando caos. Non sappiamo i motivi delle esplosioni, se sia semplice inciviltà, festeggiamenti per l’arrivo della fase due, o il segnale, come spesso risulta essere, da parte della criminalità organizzata dell’arrivo di una partita di droga. Sta di fatto che da lunedì, con l’inizio della convivenza con il virus, durante le notti del weekend bisognerà assolutamente incrementare i controlli nelle aree più sensibili ed evitare gente per strada e il dilagarsi di inciviltà e criminalità”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, che ha ricevuto decine di segnalazioni in merito da parte dei cittadini.