Napoli Città

VICARIA. Schiaffeggia la compagna per strada. Ai sanitari intervenuti: “Questa donna è di mia proprietà”

           

NAPOLI – “Nel cuore della notte la postazione 118 dell’Ascalesi , ha appena terminato un intervento; nel rientro in postazione, percorrendo via Loffredo, l’equipaggio nota una donna che viene schiaffeggiata dal suo compagno. Immediatamente l’ambulanza interrompe la marcia e presta soccorso ad una povera ragazza di etnia nigeriana. Il medico dell’equipaggio subito si interpone tra i due ma, il nigeriano , con fare minaccioso esclama:” Fatti i ca*** tuoi questa donna è di mia priorità “ ed iniziano spintoni , schiaffi ed insulti nei confronti del sanitario. Nonostante tutto il medico cerca di mettere la donna al sicuro ma l’aggressione continua, perché l’uomo percuote la testa della donna più e più volte contro l’ambulanza . Cossichè l’equipaggio allerta immediatamente le forza dell’ordine, le uniche in grado di ristabilire l’ordine in questa ondata di violenza inaudita contro una donna.
Il medico della postazione, si reca in caserma per esporre regolare querela denuncia nei confronti dell’individuo.
Chiediamo la qualifica di pubblico ufficiale per tutto il personale sanitario. ” A raccontare l’accaduto la pagina facebbok “Nessuno tocchi Ippocrate”.