Napoli Città

VASTO. Aggredisce con calci e pugni le vittime per rapinarle, 36enne catturato

           

NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in via Pica hanno udito delle urla e hanno visto due persone rincorrere un uomo.
I poliziotti, dopo un inseguimento, lo hanno raggiunto e bloccato in via Torino accertando che l’uomo, dopo aver prelevato dall’auto delle vittime  la somma di 16 euro e un bracciale, li aveva aggrediti con calci e pugni per darsi alla fuga.
Yasine Lambarki, 36enne marocchino con precedenti di polizia e  irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rapina impropria e denunciato per inosservanza all’ordine di espulsione emesso dal Questore di Napoli in data 23 novembre 2018.