Napoli Sud

TORRE ANNUNZIATA. Il sindaco: morto un 42enne di Coronavirus

           

TORRE ANNUNZIATA – Nuova vittima da Coronavirus a Torre Annunziata. A comunicarlo è il sindaco della città vesuviana, Vincenzo Ascione, che in una nota sottolinea come ”si tratta di un uomo di 46 anni, originario di Torre Annunziata ma residente a Napoli da diversi anni, morto questa notte all’ospedale Cotugno, dove era ricoverato da alcuni giorni con i sintomi da Covid-19”. Sale a due, dunque, il numero di persone decedute (una residente a Torre Annunziata e l’altra originaria). ”L’amministrazione comunale partecipa al dolore della famiglia per la morte del giovane concittadino – afferma Ascione – L’intera comunità si stringe intorno ai suoi cari ed esprime le più sincere e sentite condoglianze per questo profondo momento di lutto”.