Napoli Città

Suicida sul Ponte San Rocco, identificato il cadavere del ragazzo: è un 27enne

           

NAPOLI – E’ stato identificato il cadavere dell’uomo che domenica mattina si è lanciato dal ponte San Rocco a Capodimonte. Il corpo era stato recuperato dai vigili del fuoco nel vallone sottostante il cavalcavia. Era stato ritrovato senza documenti di riconoscimento e con addosso un mazzo di chiavi e un cellulare

Le indagini,grazie agli accertamenti della sezione Scientifica e al rilevamento delle impronte digitali, hanno consentito il riconoscimento dell’identità dell’uomo. Si tratta di M. A. C. un 27enne di origini rumene. La salma è sotto sequestro e si attende l’esame autoptico. Resta il mistero sui motivi del suicidio.