Napoli Città

SORRENTO. CORONAVIRUS. Sospeso il traffico crocieristico, isolamento per i marittimi di rientro

           

SORRENTO –  Isolamento domiciliare per tutti i marittimi provenienti dall’estero. È quanto ha stabilito il Comune di Sorrento per i tutti i suoi cittadini impegnati sulle navi in giro per il mondo. Attualmente sono 18 quelli in isolamento ma, comunica l’Amministrazione cittadina, a questi ” nelle prossime ore, a seguito della decisione della Msc di sospendere il proprio traffico crocieristico, ritorneranno a Sorrento altri dieci marittimi”. Sia quelli gia’ a casa che gli altri in arrivo, precisa il Comune, “non presentano alcun sintomo legato al coronavirus Covid-19, e sono ovviamente gia’ scattate le procedure di isolamento domiciliare previste per chiunque rientri in Italia”. “Il Comune vigila costantemente sul rispetto del decreto per la sicurezza di tutti i cittadini – spiega il sindaco Giuseppe Cuomo – Sono gia’ stati contattati dalla polizia locale e saranno monitorati costantemente dall’Asl. Io stesso chiamero’ ad uno ad uno i marittimi, come ho gia’ fatto per chi li ha preceduti, per dare loro il bentornato e fornire informazioni utili a gestire in sicurezza questa situazione, oltre che sui servizi comunali attivati per l’emergenza. Invitiamo altre compagnie di navigazione a seguire l’esempio di Msc ed informarci programma degli sbarchi”. Intanto proseguono le attivita’ di controllo sulle due persone risultate positive al Covid-19 ora in quarantena. Una terza e’ infatti ricoverata all’ospedale di Boscoreale. I familiari, e le persone che sono entrate in contatto con i tre soggetti, anche loro in isolamento domiciliare obbligatorio, saranno sottoposti a tampone.