Nolano

SOMMA VESUVIANA. Il sindaco: “Altri due positivi al Covid-19, ora il momento è determinante”

           

SOMMA VESUVIANA – “A Somma Vesuviana altri 2 casi di coronavirus ed altri tamponi dei quali aspettiamo i risultati definitivi. Ora il momento è determinante. Tutti noi stiamo facendo la nostra parte. Stiamo vivendo una crisi economica spaventosa con famiglie che non hanno soldi. Stiamo vivendo un’emergenza davvero senza precedenti ma dobbiamo restare fermi, lottare, fare sacrifici, essere comunità”. Lo scrive in una nota il sindaco del Comune in provincia di Napoli, Salvatore Di Sarno. “Con i supermercati – spiega – stiamo organizzando un pacco sospeso. Tutti possono lasciare un prodotto comprato da destinare alle famiglie che non possono permettersi di spendere soldi. Ringrazio i consiglieri comunali che stanno dando suggerimenti, come anche i consiglieri di minoranza che stanno fornendo anche loro suggerimenti validi ed apprezzati. Mancano le mascherine e ringrazio quelle imprese che le stanno portando in donazione. State a casa, chi vorrà andare a fare la spesa sarebbe consigliabile lo facesse una volta ogni 15 giorni. La Croce Rossa sta facendo un grande lavoro e sta andando a ritirare la spesa ordinata, soprattutto da chi ha difficoltà a muoversi. Il numero della Croce Rossa al quale rivolgersi per fare la spesa e’ 3312 339074. Nei negozi chiedo di rispettare tutte le norme di sicurezza, ci saranno i controlli. Siamo popolo, paese, comunità. Ringrazio le scuole, i docenti che stanno facendo un immenso lavoro – conclude il primo cittadino – con la didattica a distanza”.