Napoli Città

SECONDIGLIANO. Beccato a spacciare dalla finestra del suo appartamento, in manette 44enne

           

NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Monte Tifata un uomo affacciato alla finestra del proprio appartamento che, alla vista dei poliziotti,  ha lanciato un oggetto.
I poliziotti hanno recuperato gli oggetti lanciati, due confezioni di un farmaco contenenti sette involucri di cocaina, e una volta all’ interno dell’abitazione hanno bloccato l’uomo rinvenendo altri due involucri della stessa sostanza per un peso complessivo di circa 2 grammi.
Luigi Ferraro, 44enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.