Napoli Città

SCAMPIA. Fermato in auto con 12 batterie di fuochi d’artificio proibiti

           

NAPOLI – I carabinieri della stazione di Napoli Marianella hanno denunciato per fabbricazione e commercio di materiale esplodente un 22enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Controllato nel quartiere Scampia a bordo della sua utilitaria, il giovane nascondeva nel cofano 12 batterie di fuochi d’artificio contenenti complessivamente 5 chili di polvere da sparo. I fuochi, privi del marchio CE e delle autorizzazioni ministeriali previste, sono stati sequestrati.