Nolano

SAVIANO. Si schiantò contro le barriere della “zona rossa”, è morto l’automobilista di San Gennaro Vesuviano

           

SAVIANO – Il 20 aprile scorso si era schiantato contro il new jersey posizionato per delimitare la città di Saviano come zona rossa. V.O.M., di San Gennaro Vesuviano è morto all’ospedale Cardarelli. L’uomo stava tornando dall’ospedale del Mare dove aveva accompagnato la compagna di Saviano per assistere l’anziana madre di lei.

Le due condizioni inizialmente non erano sembrati gravi, ma si sono aggravate col passare dei giorni. Le barriere erano in strada a delineare la chiusura della città dopo essere stata dichiarata zona rossa. L’automobilista alla guida della sua Fiat Punto stava percorrendo la strada che collega Saviano a Marigliano e Somma Vesuviana quando era andato a sbattere contro la barriera di cemento.