Napoli Nord

SANT’ANTIMO. Schiaffi e pugni alla moglie, 65enne finisce in manette

           

SANT’ANTIMO – Non si placa l’azione di contrasto dei Carabinieri del comando provinciale di Napoli alla violenza di genere. I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato per maltrattamenti e lesioni personali un 65enne del posto già noto alle forze dell’ordine. E’ stato bloccato dai militari mentre aggrediva la moglie con schiaffi e pugni. La vittima – ora in fase di separazione con il marito – ha richiesto l’intervento dei carabinieri e raccontato di mesi di violenze e vessazioni, tutte nate per questioni banali.  La donna, che aveva già in passato presentato denuncia è stata ritenuta guaribile in 5 giorni.