Napoli Nord

SANT’ANTIMO. Comune sciolto per camorra, arriva il commissario

           

SANT’ANTIMO – Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese “a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali”, ha deliberato “lo scioglimento per diciotto mesi del Consiglio comunale di Sant’Antimo (Napoli) e il contestuale affidamento dell’amministrazione dell’ente a una Commissione di gestione straordinaria”.