Napoli Città

SAN PIETRO A PATIERNO. Esasperato dai familiari evade dai domiciliari e chiede di essere arrestato

           

NAPOLI – Si è presentato in caserma con una valigia e ha chiesto di essere portato in carcere. Già ai domiciliari, un 35enne napoletano già noto alle forze dell’ordine, ha confessato ai carabinieri della stazione di NAPOLI San Pietro a Patierno di essere stufo di condividere l’abitazione con i familiari. Tenendo una lametta tra i denti ha minacciato di farsi del male se non fosse stato accontentato. Riportato alla calma, i militari hanno recuperato la lametta e arrestato il 35enne per evasione. E’ ora in camera di sicurezza in attesa di giudizio.