Napoli Città

SAN GIOVANNI, BARRA e PONTICELLI al setaccio, 4 denunciati. Un 25enne coltivava cannabis

           

NAPOLI – Servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri disposto dal Comando Provinciale di Napoli nelle periferie orientali della città. Sotto i riflettori dei controlli i quartieri di San Giovanni, Barra, Ponticelli e Poggioreale. militari  della Compagnia di Poggioreale, insieme a quelli del reggimento Campania e del Nucleo Elicotteristi di Pontecagnano hanno setacciato l’intero quartiere controllando complessivamente 153 persone, 45 delle quali con precedenti di polizia. 102 veicoli controllati e 30 le contravvenzioni al c.d.s. notificate per un importo superiore ai 15.000 euro.

Quattro le persone denunciate, due di queste per evasione dagli arresti domiciliari. Diverse le perquisizioni eseguite, una di queste – nel quartiere di San Giovanni a Teduccio –  ha portato al sequestro di 5 piante di cannabis alte oltre 1 metro. Il 25enne che le coltivava in casa utilizzando una serra artificiale completa di impianto di ventilazione è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

Denunciato un 27enne per guida senza patente con recidiva nel biennio e 2 le persone segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti: 3 i grammi di hashish sequestrati, 1 di marijuana. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.