Napoli Sud

SAN GIORGIO A CREMANO. Task force tra Asl e Municipio per la mappatura dei dei contatti delle persone positive al Covid-19

           

SAN GIORGIO A CREMANO – La città di San Giorgio a Cremano è tra i primi comuni in Campania ad ospitare i tecnici dell’Asl nella sede principale del Municipio al fine di creare una task force congiunta tra dipendenti comunali e quelli dell’Asl Napoli 3, con il compito di migliorare la mappatura dei contatti delle persone positive al Covid-19 e cercare di migliorare i flussi di informazione tra i due enti, garantendo così un miglior controllo. Lo annuncia il sindaco, Giorgio Zinno, sulla pagina facebook. Da questa mattina, medici del distretto sanitario sono operativi presso il Palazzo di Città in una equipe integrata dal segretario del Centro Operativo Comunale che si sta occupando dell’emergenza e da responsabili dell’Igiene Urbana e della Protezione Civile. “Uno sforzo enorme per il nostro Comune, che mira a mettere in campo azioni innovative per limitare l’epidemia sul territorio, grazie alla disponibilita’ del direttore generale dell’Asl NAPOLI 3 Gennaro Sosto, della responsabile della Uop dr.ssa Carotenuto, del direttore di distretto Maria Teresa Stocchetti e del responsabile Uopc dott. Rosario Scarpati”, scrive il sindaco secondo il quale grazie a questo gruppo di lavoro si potranno compiere “passi importanti nella conoscenza di tutti i dati del contagio potendo fornire a voi tutti anche dati più precisi rispetto alle ospedalizzazioni o al numero di tamponi in attesa”.