Napoli Nord

QUARTO. Il figlio del 75enne morto: “Tampone per il Covid-19 fatto solo dopo il decesso, attendiamo i risultati. Chi ha seppellito mio padre era attrezzato e competente”

           

QUARTO. Ha determinato polemiche la vicenda della morte di Pasquale Esposito, il 75enne morto a Quarto nei giorni scorsi e al quale è stato effettuato il tampone per il Covid-10 post mortem. Il figlio Luigi ci tiene a sottolineare: “La mia famiglia ad oggi non risulta positiva al Covid, è stato trattato come caso di sospetto ma senza verificarne tempestivamente la veridicità non effettuando il tampone. Inoltre, le pompe funebri stanno facendo del loro meglio per attrezzarsi avendo avuto in ritardo i protocolli da seguire, chi ha gestito mio padre nella sepoltura era preparato e competente”.