Napoli Nord

POZZUOLI. Il sindaco: sale il numero dei contagi, 4 nuovi casi di positività al Covid-19

           

 POZZUOLI – Nonostante le ferree misure adottate dai sindaci dei comuni flegrei, il numero di contagi nell’area continua a salire. A Pozzuoli, negli ultimi due giorni, si sono registrati 4 nuovi casi, così come ha informato il sindaco, Vincenzo Figliolia, dal proprio profilo Facebook. In corso da parte dell’Asl Napoli 2 Nord la ricostruzione del link epidemiologico delle persone colpite da contagio. In totale nel capoluogo flegreo dal 1 marzo, giorno in cui si è registrato il primo evento da Covid 19, si sono avuti 24 casi, di cui 17 sono in cura, tre in struttura sanitaria e 14 in isolamento domiciliare, una persona guarita, due in via di guarigione e 4 decessi. “Oggi stiamo scontando gli errori di chi non ha rispettato le direttive per tutelare la salute di noi tutti , tra persone rientrate dalle aree del focolaio e persone che hanno continuato con normalità la propria vita. Qui si rischia di fermarlo il futuro se non ci atteniamo scrupolosamente a tutte le prescrizioni!” – ha ammonito ancora Figliolia. Oggi a Pozzuoli, come da ultima ordinanza sindacale, tutti i negozi sono chiusi, compresi alimentari, tabacchi ed edicole. Aperte solo le farmacie. Disposti posti di blocco nei punti cruciali della città. Nel resto dell’area flegrea si evidenziano incrementi di contagi sia a Quarto dove il sindaco, Antonio Sabino, ha infornato che se ne contano sette, sia a Bacoli dove si registrano tre contagiati, compreso un decesso. A Monte di Procida, dove il sindaco da dieci giorni ha isolato il comune con posti di blocco sui quattro ingressi della cittadina, al momento, non si registrano casi.