Napoli Nord

POZZUOLI. CORONAVIRUS. Undici i casi di contagio CORONAVIRUS accertati ieri, sale a 61 il bilancio dei positivi

           

POZZUOLI –  “La situazione di oggi è molto seria. Quanto è accaduto all’ospedale Santa Maria delle Grazie fa entrare la nostra città e tutti i Campi Flegrei in una fase molto delicata”. Lo scrive il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, in merito al caso dell’ospedale puteolano “Santa Maria delle Grazie” dove, per il passaggio di una paziente positiva al coronavirus ma per la quale il test aveva inizialmente dato esito negativo, il bilancio ad oggi è di 23 unità del personale sanitario e 2 pazienti contagiati. “Sono al lavoro con i sindaci degli altri comuni flegrei – spiega Figliolia – per ottenere interventi mirati da parte dell’Asl e far fronte a questa urgenza, che ci catapulta in uno scenario nuovo. Alcune azioni già sono state intraprese: da sabato notte sto lavorando incessantemente, insieme agli altri sindaci dei Campi Flegrei, per arginare questa criticità. Si farà poi luce sulle responsabilità di quanto è accaduto. Ora è il momento di agire e presto. Per la sicurezza di tutti, a partire dal personale ospedaliero e dei pazienti e di tutta la città. Per tale motivo sono stati effettuati in ospedale nella sola giornata di oggi diverse centinaia di tamponi a tappeto, per coloro che lavorano all’interno del nosocomio, per i ricoverati, per i dimessi e i loro parenti”. Nella giornata di ieri a Pozzuoli sono emersi 11 nuovi casi di positività al Covid-19, che porta il bilancio dei positivi dall’inizio dell’epidemia a 61: “Di queste – fa sapere il sindaco – 51 sono attualmente contagiate (2 ospedalizzate e 49 in isolamento domiciliare), 4 persone guarite definitivamente e 6 decedute”.