Napoli Nord

POZZUOLI. Coronavirus, muore autista del 118: era residente a Giugliano (LA FOTO)

           

POZZUOLI. Un volontario del 118 è morto dopo essere risultato positivo al Covid.19. Stamane all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” si è spento l’autista del 118 di Pozzuoli,  Enzo Lucarelli. Aveva 46 anni, risiedeva a Giugliano con la moglie e il figlioletto. Ieri si era recato all’ospedale puteolano per una dispnea e questa mattina, a seguito di alcune complicanze, è deceduto. A ricordarlo l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” con un post su Facebook.

“Oggi salutiamo per sempre e rendiamo omaggio ad uno dei valorosi guerrieri che stanno affrontando questa emergenza in prima linea SENZA LE ARMI ADEGUATE: Enzo Lucarelli. Autista 118 di Pozzuoli , strappato via dal Coronavirus.
A quanto riferiscono i conoscenti era da 6 giorni in attesa del tampone che alla fine è risultato positivo, ieri sarebbe andato in ospedale per difficoltà respiratoria e dopo poche ore è deceduto!Lascia una moglie ed un figlio piccolo”.