Napoli Città

POSILLIPO. Sfrattata dalla sua abitazione: 80enne colpita da infarto muore in ospedale

           

NAPOLI – E’ finita nel peggiore dei modi la vicenda della signora Grazia, 80enne di Posillipo sfrattata dalla sua abitazione. La donna, quasi completamente cieca, era stata sfrattata qualche giorno fa dall’alloggio comunale presso il quale viveva da circa 10 anni. Aveva provato, Grazia, a lanciare un appello al Comune affinchè le venisse concesso di poter continuare a vivere in quell’appartamento ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Probabilmente questa condizione di stress, dettata dal forte dispiacere, ha causato un malore a Grazia, nella notte tra giovedì e venerdì è stata ricoverata presso l’ospedale Cardarelli per un infarto ma nella serata di ieri il suo cuore ha smesso di battere.