Napoli Sud

PORTICI. CORONAVIRUS. Il sindaco chiude tutte le attività commerciali in zona mercato tranne la farmacia

           

PORTICI – Sono sospese fino al 25 marzo tutte le attivita’ commerciali, ad esclusione della farmacia, in tutte le strade della zona mercato e in quelle ad esso collegate, non potendo garantire il rispetto delle distanze di sicurezza sanitaria nell’esercizio delle attivita’ di vendita. Lo ha deciso il sindaco Vincenzo Cuomo che ne da’ notizia sul sito istituzionale del Comune e sul profilo facebook: ”Per un Sindaco e’ una decisione sofferta e dolorosa, e sono fortemente solidale e vicino ai commercianti colpiti da questo provvedimento” scrive in un passaggio ” So perfettamente che loro non hanno alcuna colpa se c’e’ gente che non ha ancora compreso come comportarsi, cosi’ come non hanno alcuna colpa se quelle strade in quella zona sono da sempre state strette, delimitate e circondate da palazzi e fabbricati densamente popolatissimi”. Nell’asse mercatale sabato scorso si sono notati gruppi di persone affollare le strade, in un momento di emergenza sanitaria. Al momento l’area e’ monitorata da pattuglie miste di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e dalla Municipale che ne verificano la chiusura delle attivita’ e il rispetto delle norme del decreto ‘anti contagio’. Intanto, in citta’ si registra il primo caso positivo al coronavirus ed e’ quello di un’anziana gia’ ammalata per altre patologie. La donna, secondo quanto informa il sindaco, ha avuto contatti il 27 febbraio con un familiare arrivato in citta’ da Milano e ripartito il 2 marzo. L’anziana donna e’ in isolamento domiciliare dall’8 marzo e non presenta particolari problemi. Il suo caso e’ seguito costantemente dai sanitari dell’Asl.