Nolano

POMIGLIANO. Insulta e minaccia la moglie e le figlie, 63enne in manette

           

POMIGLIANO – Ha 63 anni ed è già noto alle forze dell’ordine l’uomo arrestato a Pomigliano dai carabinieri della locale stazione. Ha insultato e minacciato la moglie e le due figlie al culmine di una lite scoppiata per motivi banali. Allertati dai familiari i carabinieri hanno raggiunto l’uomo nella sua abitazione e l’hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia. E’ ora in attesa di giudizio. Dalla denuncia presentata dalla moglie e dalle figlie sono emersi altri episodi dello stesso tenore.