Napoli Città

POGGIOREALE. Droga in un pacco per un detenuto in carcere, scoperta dalla polizia penitenziaria

           

NAPOLI – Sventato ingresso di droga all’interno del carcere napoletano di Poggioreale. Nella giornata di ieri, personale di Polizia penitenziaria della casa circondariale “Giuseppe Salvia” ha scoperto, all’interno di un pacco in consegna a un detenuto, la presenza di sostanze stupefacenti. A rendere noto l’accaduto è Luigi Castaldo, vicepresidente regionale del sindacato Osapp Campania. “Da sempre – dichiara – il carcere è lo specchio della società e, purtroppo, in questo travagliato periodo storico la criminalità cerca con ogni mezzo di beneficiare delle probabili defaillance dello Stato. Come sempre il plauso va alla Polizia penitenziaria che, nonostante l’attenzone al Covid-19, non si distoglie dai compiti istituzionali”.