Napoli Sud

OTTAVIANO. Il sindaco: “Lutto cittadino il giorno dei funerali di Vincenzo”

           

 OTTAVIANO – Il Comune di Ottaviano proclamerà il lutto cittadino nel giorno dei funerali di Vincenzo Lanza, 55enne morto nell’esplosione nella fabbrica Adler Plastic avvenuta martedì 5 maggio. Lo ha annunciato il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso. “Quando l’autorità giudiziaria disporrà la possibilità di fare il funerale – ha spiegato in un video – Ottaviano omaggerà con il lutto cittadino la vittima e la famiglia di Enzo”. Ottaviano, ha aggiunto Capasso, “sta vivendo una pagina tragica, forse la più tragica della sua storia. Chiedo a tutti di stringerci in una preghiera per la vittima, per i familiari e per chi è rimasto ferito in questo disastro. E’ un momento tragico ma siamo forti e riusciremo a reagire, ma questo è il momento della preghiera e del rispetto”. A tal proposito Capasso ha annunciato che domani, in occasione della festa patronale di San Michele, “si terrà una messa celebrata dal vescovo, all’interno della chiesa ci sarà solo il vescovo con tutti i parroci della nostra città. Ho disposto la chiusura di piazza San Michele, nessuno si potrà recare in chiesa, trasmetteremo la messa sulla mia pagina Facebook. Vi chiedo – ha concluso rivolgendosi ai suoi concittadini – di rispettare le norme, non disonoriamo la morte del povero Enzo, fatelo per lui, per la sua famiglia e per l’intera città. L’unico modo per stare vicino alla città di Ottaviano è pregare San Michele e Dio”.