Nolano

OTTAVIANO. Coronavirus, il sindaco firma un’ordinanza: spesa solo due volte a settimana

           

OTTAVIANO – Non più di una persona per famiglia e non più di due volte alla settimana. Il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, ha firmato ieri una ordinanza restrittiva per attenuare il rischio contagio nella cittadina del Napoletano ai piedi del Vesuvio. Oltre a misure che ricalcano quelle statali e regionali, quali il divieto di allontanamento o ingresso nel Comune se non per comprovati motivi e urgenze, l’ordinanza numero 61 del 22 marzo, fino al 3 aprile, impone la chiusura nel fine settimana di tutte le attività commerciali (compresi supermercati, negozi di alimentari e tabacchi), a eccezione di farmacie e parafarmacie, per consentire la sanificazione degli ambienti frequentati dagli avventori, il divieto di esposizione delle merci al di fuori degli esercizi commerciali e il “divieto di recarsi, per l’approvvigionamento di alimenti, presso gli esercizi commerciali in numero superiore ad uno per ogni nucleo familiare e per non più di due volte la settimana”.