Napoli Città

Ore 21.13 MICROSCOPIO CORONAVIRUS. Numeri, confronti dettagliati, statistiche, incidenza epidemiologica in Campania e in Italia

           

NAPOLI (g.g.) Come ogni sera andiamo a focalizzare maggiormente cifre e confronti della Campania non emersi nella prima parte del “Microscopio Coronavirus”, che pubblichiamo ogni mattina. Ribadendo il dato dei 32 nuovi positivi su circa 2600 tamponi effettuati, totale 67.218 tamponi complessivi, vi diamo il numero delle persone singole che fino ad oggi in campania si sono sottoposte a questa verifica. 42.279. I 20.000 di differenza tra il primo e il secondo valore sono rappresentati dai tamponi fatti più volte sulla stessa persona.

I positivi fino ad oggi, in Campania, nella nostra regione sono 4.331

Passiamo ora ai guariti che toccano quota 1.062

Dunque , si registra un incremento di 39 unità. I deceduti toccano quota 345, 4 in più rispetto ai 341 del report di ieri.

Già stamattina vi abbiamo detto che attendevamo con molta curiosità il dato dei ricoverati in terapia intensiva,  dopo l’inopinato incremento, di ieri quando dai 44 del report di venerdì si era passati a 55. Facciamo come il gioco dell’oca perchè oggi si torna a 45 cioè 10 in meno rispetto a ieri.

Sempre rimanendo ai numeri importanti, relativi alle persone a carico del servizio sanitario regionale, gli ospedalizzati nei reparti ordinari Covid sono 536, 7 in meno rispetto ai 543 di ieri.

Assistiti in quarantena domiciliare si trovano in 2.343, rispetto ai 2.337 di ieri con un incremento di 6 unità. I positivi, che lo sono ancora attualmente, toccano la cifra di 2.924, cioè 11 in meno, stiamo parlando sempre della Campania, rispetto ai 2.935, di ieri, con un incremento minimo di due unità.

Per quanto riguarda il dato nazionale la notizia più importante di giornata è rappresentata dal numero dei deceduti:” solo” 260. Ben 155 in meno rispetto ai 415 di ieri. Dal 13 marzo scorso non si registrava un aumento così contenuto.

I nuovi contagi si attestano a quota 2.324. Questa cifra, sostanzialmente stazionaria rispetto al dato assoluto di ieri segna, in realtà un incremento della percentuale dei positivi. Insomma, continua questa oscillazione tra valori prossimi ad un molto incoraggiante 3%  e valori superiori al 4.5 %. Nel report di oggi sono stati 49.916 rispetto ai 65000 e passa di ieri. Dunque si registra un aumento effettivo del contagio che passa dai 3,2 di ieri al 4,65 di oggi. Dati che però non sono allarmanti. Dall’inizio dell’epidemia sono risultate positive al Coronavirus 197.6175 persone. Con i 260 deceduti registrati oggi la cifra totale di questa tragica voce sale a 26.644.

Passiamo ai guariti. Complessivamente passano quota 64.928. Oggi, complice evidentemente il fine settimana che probabilmente ha fatto rinviare alla giornata di domani, lunedì, le dimissioni dagli ospedali di molti pazienti il dato dell’incremento registrato è stato più basso del solito. I guariti di giornata sono, infatti, 1.808.

Veniamo infine alle persone che si trovano a carico del servizio sanitario nazionale.

Ricoverati in ospedale con sintomi non gravi sono 21.372 pazienti. Ieri erano 21.533, dunque, si sono liberati 161 posti letto.

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 2009 a fronte delle 2.102 di ieri. Con le 93 postazioni in Rianimazione liberate oggi, esiste la seria possibilità di scendere domani, dopo settimane e settimane, sotto quota 2.000.

Assistiti in quarantena domiciliare sono 82.722 pazienti, che vanno rapportati agli 82.212 di ieri per registrare un incremento pari a 510 unità.

In Italia, in questo momento, sono positivi al Coronavirus 106.103 persone. Oggi, questo numero ritorna a crescere, visto che ieri i positivi in cura erano 105.847. Dunque si registra un incremento di 256 unità frutto in special modo della riduzione nell’ordine delle 1000 unità rispetto al dato medio registrato negli ultimi giorni dei guariti, e diciamolo pure per effetto della riduzione dei deceduti, visto che la somma tra guariti e morti va sottratta a quella assoluta dei positivi all’inizio dell’epidemia per ottenere il numero di chi attualmente è malato di Coronavirus, sintomatico o asintomatico che sia.

QUI SOTTO LA TABELLA DELLA PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE DI OGGI

QUI SOTTO LA TABELLA DELLA PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE CON I DATI DI IERI