Napoli Città Regione

ORE 19:20. MICROSCOPIO CORONAVIRUS. Questo il numero di morti e guariti in CAMPANIA. I DATI su ricoverati e domiciliati

           

CASERTA – E’ chiaro che ormai che i dati che arrivano alla Protezione civile dalla regione Campania sono già vecchi, in pratica non seguono il susseguirsi di eventi e di comunicati che la regione rende note su Facebook ma restano ancorati alle ultime informazioni della notte precedente, cioè quella di ieri, oppure della prima mattina di oggi. Come abbiamo scritto in un precedente articolo (LEGGI QUI), i pochi i tamponi effettuati e la lentezza nella certificazione del risultato ottenuto provocano una fotografia della situazione dei contagiati da coronavirus in Campania falsata.

Quindi, dicevamo dati vecchi, ma dalla Protezione Civile arrivano numeri interessanti per capire quale sia l’andamento, quantomeno parziale, di tutte le categorie di contagiati. In 24 ore aumentano di 79 i ricoverati semplici degli ospedali della Campania, passando dai 266 di ieri ai 345 di oggi, 24 marzo.

11 di più, invece, i pazienti in terapia intensiva, oggi sono 181. Le persone che attualmente si trovano in isolamento domiciliare, cioè che non hanno sintomi gravi derivanti dal contagio da coronavirus sono 466, con un calo di 83 unità.

Il totale dei contagiati attualmente è di 992. 53 sono i guariti, mentre 56 sono i deceduti con un aumento rispettivamente di 5 e 7 unità. Il numero di contagiati tutta la Campania, secondo i dati della Protezione Civile pubblicati pochi minuti fa, ed 1101, 75 in più rispetto a ieri.

Ancora bassissimi numeri dei tamponi effettuati, infatti sono solo 6297, contro, ad esempio, i 18 mila compiuti nel Lazio, regione che ha 1728 contagiati da coronavirus.

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, 69.176 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (sono 5.249 persone in più rispetto a ieri per una crescita dell’8,2% ). Di queste, 6.820 sono decedute (+743) e 8.326 sono guarite (+894). Attualmente i soggetti positivi sono 54.030 (il conto sale a — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia). 

LA TABELLA DI OGGI 24 MARZO