Napoli Città

ORE 13.30. MICROSCOPIO CORONAVIRUS. In Campania siamo a zero contagi (ieri 15), nel Sud pure: facciamo festa e ammazziamo tutti i ristoranti, i bar, i parrucchieri e le estetiste, facendoli aprire per divertimento il primo giugno

           

 NAPOLI – (g.g.) – Abbiamo già scritto tutto sull’assurdità e dei divieti nelle regioni meridionali che sono prossime al contagio zero. Anche i dati resi noti ieri sera dalla Regione Campania confermano la tendenza e soprattutto, a nostro avviso, non saranno molto diversi da come saranno tra 20 o 30 giorni. D’altronde 0.42% è molto vicino a zero. Quindi non si capisce a cosa serve oggi il lockdown, nelle nostra regione e nel sud. Sì, a una cosa serve: a rovinare definitivamente l’economia e a distruggere delle attività fondamentali per il nostro sistema produttivo quali, ristoranti, bar, alcuni artigiani quali parrucchieri, barbieri, estetiste e via discorrendo. Stesso discorso per i negozi di abbigliamento che, secondo il Governo, dovranno riaprire il 18 maggio. Ripetiamo, abbiamo ormai una media degli ultimi 10 giorni inferiore all’1,79% dei contagi e questa non cambierà. Né tra 20 giorni, né forse tra un mese. Per cui non esiste nessuna ragione logica e seria, per tenere ancora ferma la vita di milioni e milioni di persone in territori che, già prima del Coronavirus, erano afflitti da una forte crisi economica.

QUI SOTTO IL BOLLETTINO DELL’UNITA’ DI CRISI DIRAMATO ALLE 22 DI IERI 1 MAGGIO

L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:

– Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 759 tamponi di cui 3 risultati positivi; (0,3%)
– Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 711 tamponi di cui nessuno risultato positivo;

– OspedaleSant’Anna di Caserta: sono stati processati 64 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: sono stati esaminati 255 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 196 tamponi di cui 2 risultati positivi; (0,1%)
– Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 157 tamponi di cui 5 risultati positivi; (0,3%)
– Laboratorio dell’Azienda ospedaliera Federico II: sono stati esaminati 116 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 702 tamponi di cui 1 risultato positivo; (0,1%)
– Ospedale di Nola: sono stati esaminati 88 tamponi, di cui 2 risultati positivi; (0,2%)
– Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 80 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio del CEINGE: sono stati esaminati 217 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio BIOGEM: sono stati esaminati 307 tamponi di cui 2 risultati positivi (0,6%).

Positivi di oggi: 15
Tamponi di oggi: 3.652
Totale complessivo positivi Campania: 4.459
Totale complessivo tamponi Campania: 83.592