Regione

ORE 13.04 MICROSCOPIO CORONAVIRUS. Campania, 18 positivi in una domenica di semi-vacanza. I dati, ospedale per ospedale con un solo piccolo focolaio

           

NAPOLI – (g.g.) Sono 18 così come abbiamo segnalato nel nostro editoriale di stamattina (CLIKKA QUI PER LEGGERLO) i nuovi positivi registrati, nella giornata di ieri, in Campania. Dato significativo ma fino ad un certo punto, in considerazione del fatto che il totale dei tamponi si riattesta su cifre inaccettabili: ieri 1.509.

Ma la incapacità della Regione Campania non deve diventare un elemento per strumentalizzare i dati dei positivi in modo da poter far dire a De Luca, a cui ovviamente rende stare al centro delle attenzioni e tenere i piedi l’impalcatura emotiva della paura, di cui si avvantaggia letteralmente, che occorre ancora stare tappati in casa e che i campani non devono preoccuparsi perchè al futuro di queste genti ci penserà lui, elargendo soldi che al momento per nessuno ha ancora visto.

La percentuale è del 1,1% dei tamponi. Non un livello record, perchè si è arrivati anche ad uno zero virgola, ma non lontano da esso. Complessivamente, i positivi in Campania dall’inizio dell’epidemia toccano quota 4.349, mentre il totale dei tamponi analizzati, compresi quelli fatti più volte su una sola persona, è di 68.726.

Il dettaglio degli ospedali e delle altre strutture dove si svolgono le attività di analisi. Ieri era domenica e si è visto, dato che finanche l’ospedale Cotugno è stato in semi vacanza, con soli 188 tamponi analizzati e due positivi.

A De Luca premono molto, com’è noto, le sorti della sua Salerno. Anche ieri al Ruggi, molti tamponi precisamente 414 (evidentemente ne dispongono a differenza di altre strutture sanitarie) con un solo positivo.

Dopo il focolaio del medico e dei tre infermieri del pronto soccorso, si ritorna a zero nelle analisi compiute nell’ospedale civile di Caserta che ieri ha “licenziato” però, solo 69 tamponi.

97 invece sono stati quelli analizzati negli ospedali asl di Aversa e Marcianise, con un solo positivo.

Continuano ad andare abbastanza bene le cose al Moscati di Avellino: ieri 96 tamponi e nessun positivo.

Il piccolo focolaio di ieri si è registrato all’ospedale San Paolo di Napoli Fuorigrotta: 8 nuovi positivi su 169 tamponi.

Festao quasi anche allo zooprofilattico di Portici: 3 positivi su soli 130 tamponi esaminati. 2 invece sono stati invece i positivi su 54 tamponi, dichiarati dall’ospedale di Nola. Di nuovo zero positivi all’ospedale civile di Benevento stavolta su 64 tamponi analizzati. Se non ci sbagliamo, oggi mancano un paio di luoghi di analisi, precisamente l’ospedale di Eboli e il laboratorio Biogem.

Ha funzionato invece il laboratorio del Ceinge di Napoli: 250 tamponi esaminati e un solo positivo.

QUI SOTTO L’ULTIMO BOLLETTINO REGIONALE

Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 188 tamponi di cui 2 risultati positivi;
– Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 414 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Ospedale Sant’Anna di Caserta: sono stati esaminati 69 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
– Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: sono statiesaminati 97 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 96 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 169 tamponi di cui 8 risultati positivi;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 130 tamponi di cui 3 risultati positivi;
– Ospedale di Nola: sono stati esaminati 54 tamponi, di cui 2 risultati positivi;
– Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 74 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio del CEINGE: sono stati esaminati 218 tamponi di cui 1 risultato positivo;​

Positivi di oggi: 18
Tamponi di oggi: 1.509
Totale complessivo positivi Campania: 4.349
Totale complessivo tamponi Campania: 68.727″