Nolano

NOLA. Domani flash mob degli avvocati davanti al tribunale

           

NOLA – Flash mob, domani, da parte di un gruppo di avvocati iscritti al gruppo FB “Avvocati liberi e con dignità” per “sensibilizzare le istituzioni circa le problematiche ataviche che attanagliano il Tribunale di Nola e le sedi dei Giudici di Pace del circondario”, “amplificate dall’emergenza Covid 19”. Lo rende noto un comunicato. La protesta prenderà il via alle 10,30. Gli avvocati puntano il dito, tra le altre cose, contro la mancanza di sostegno alla categoria; contro le lungaggini a cui sono sottoposti a causa della nuova organizzazione per le udienze, contro l’incertezza circa la ripresa delle attività, attualmente fissata per il prossimo 4 giugno. “Il ‘blocco’ della Giustizia – spiega l’avvocato Anna Rita Napolitano – il cui comparto insieme a quello della Pubblica Istruzione è stato completamente fermo, danneggia non solo gli avvocati, ma soprattutto i clienti che, attesa l’impossibilita’ di celebrare le udienze e con rinvii che superano l’anno o fissati a data da destinarsi, in questa situazione di denegata giustizia e di incertezza del diritto, non possono vedere tutelati i loro diritti”.