Uncategorized

NAPOLI. Intensificati i controlli Covid-19 nel settore agroalimentare, sanzioni per 83mila euro

           

NAPOLI – L’emergenza epidemiologica da Covid-19 in atto non ha rallentato i controlli nel settore agroalimentare e bio-sicurezza volti alla tutela del consumatore svolti dai militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Napoli.
I militari delle stazioni carabinieri forestali e quelli del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale ed Agroalimentare hanno organizzato vari controlli su tutta la provincia di Napoli in concomitanza dei giorni precedenti le festività pasquali.
Durante i controlli sono state accertate numerose violazioni in materia di tracciabiltà dei prodotti agroalimentari che hanno portato al sequestro di 245 chilogrammi di alimenti tra cui salumi, formaggi, carni e uova e sono state comminate sanzioni amministrative per un importo di 83mila euro.