Napoli Città

MICROSCOPIO CORONAVIRUS. I dati schizofrenici di De Luca. Provincia per provincia, A NAPOLI 416 CASI. TUTTI I NUMERI

           

NAPOLI (g.g.) – Noi non arretreremo di un centimetro perché questo fatto di De Luca che fa leva sulla sostanziale ignoranza della gente che fa leva sulla paura del coronavirus non ci sta bene. E anche al costo di abbaiare alla luna, anche al costo che nessuno di questi articoli venga recepito, continueremo a farlo.

Leggiamo il testo pubblicato pochi minuti fa dall’Unità di Crisi della Campania “Coronavirus – Aggiornamento“. Ma aggiornamento di che cosa? Sostanzialmente di nulla. Diciamo che empiricamente abbiamo dovuto capire noi che su queste cose ci stiamo dalla mattina alla sera e il metodo di oggi è il seguente. Alle 22:30 vengono forniti i dati complessivi della giornata, mentre alle 16 quelli provincia per provincia. Ma non aggiornati alla mattinata, sono gli stessi di ieri sera sottosezionati territorialmente. Onestamente toccherebbe all’Unità di Crisi, che crediamo costi svariati milioni di euro, l’onere della chiarezza. E invece noi, con la nostra passione, proviamo a svolgere un’azione di supplenza nella comprensione di ‘sto casino creato.

Dunque, oggi è così ma ieri non era così. Perché il dato complessivo delle 16 barra 17 differiva da quello delle 22:30 del giorno precedente, mercoledì. Non solo, ma un’ora dopo De Luca ha diramato un altro aggiornamento con un dato ancora differente. Insomma una tripla tabella da uscirci pazzi, rispetto alla quale la Protezione Civile Nazionale è riuscita ad adeguarsi pelo pelo alla seconda delle tre, quella delle 15. Oggi, invece, la PC Nazionale pubblicherà il dato di ieri sera, 22:30, relativo ai positivi di giovedì.

Domani vedremo come si sveglierà il governatore e che altro “manicomio” ci propinerà.

Dunque, totali positivi in Campania 749, esattamente quanti erano nella rilevazione di ieri sera alle 22:30. Per cui questo dato non contempla, a differenza di ciò che è capitato ieri, nessuna rilevazione relativa alla giornata odierna. Se tutto va bene, i numeri usciranno stasera tra le 22:30 e le 23.

Di nuovo c’è “solo” la ripartizione provinciale. 416 positivi a Napoli, 115 a Salerno, 97 ad Avellino, che sorpassa la provincia di Caserta, che si attesta a 96 considerato i 64 tamponi negativi fuoriusciti dall’ospedale di Caserta. Chiude la diligentissima provincia di Benevento, con 8 casi positivi e 1 deceduto, cioè il caposala del 118 di cui abbiamo scritto ieri.

Il totale dei tamponi effettuati è pari a 3845, il resto è stato già scritto stamattina e lo ribadiamo: 17 deceduti, 30 guariti, di cui 3 totalmente e 27 divenuti asintomatici per la risoluzione dei sintomi clinici.

Che dobbiamo fare: dipendesse da noi, dopo averlo votato, a Vincenzo De Luca avremmo già mostrato da tempo il cartellino rosso anche per una dichiarazione da faccia tosta rilasciata oggi pomeriggio e di cui scriveremo tra poco.

+++ CORONAVIRUS, AGGIORNAMENTO +++
Il riparto provinciale

L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica il riparto per provincia dei positivi al Coronavirus alle ore 15 di oggi

Provincia di Napoli: 416
Provincia di Salerno: 115
Provincia di Avellino: 97
Provincia di Caserta: 96
Provincia di Benevento: 8
Altri in fase di verifica da parte delle Asl: 17

Totale positivi in Campania: 749
Totale tamponi effettuati: 3845
Totale deceduti: 17
Totale guariti: 30 (di cui 3 totalmente guariti e 27 divenuti asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata

Napoli, 20 marzo 2020 ore 16.00