Napoli Nord

MARANO. “Il compagno di nonna mi violenta”, il racconto choc di una bimba di 10 anni. Il presunto orco di Qualiano in fuga

           

MARANO – Presunti abusi sessuali su una bambina di 10 anni, residente a Marano, da parte di un 50enne compagno della nonna della piccola. E’ la denuncia di una mamma, commessa in un alimentari della città che affidava la bambina, data la chiusura delle scuole in piena emergenza Covid, alla nonna paterna. Gli abusi si sarebbero consumati in più di un’occasione proprio in casa della nonna , quando questa si allontanava per delle commissioni, in un appartamento vicino al comune di Qualiano. E’ stata proprio la bambina a raccontare, nei giorni scorsi, tutto alla mamma. Sporta denuncia ai carabinieri di Qualiano e richieste le dovute visite specialistiche. Agli assistenti sociali la bambina avrebbe fornito un racconto minuzioso e ricco di particolari. L’uomo ha fatto perdere le proprie tracce dopo aver saputo che la famiglia ha presentato regolare denuncia di quanto accaduto ai carabinieri.