Napoli Città

(LA FOTO) PONTICELLI. Coronavirus, due bambini regalano uno striscione ai carabinieri

           

NAPOLI – Uno striscione decorato con un arcobaleno variopinto per ringraziare i carabinieri dell’attività svolta sul territorio in questo periodo di emergenza. Ad esporlo dalla loro abitazione due alunni dell’istituto comprensivo 49° Toti Borsi Giurleo di Ponticelli che hanno risposto all’iniziativa promossa dall’attivista antiracket Anna Ferrara. “Grazie a nome di tutti i Carabinieri del Provinciale di Napoli, che in questi giorni d’emergenza sono impegnati sul territorio, con grande senso del dovere e spirito di sacrificio, per far capire a tutti i cittadini l’importanza e la necessità di stare a casa”. Così il Generale Canio Giuseppe La Gala ringraziando i piccoli artisti. “Iniziative come queste – ha aggiunto – riempiono il cuore di ogni Carabiniere e spingono tutti noi a lavorare con sempre crescente abnegazione e umanità per raggiungere l’obiettivo di una responsabile adesione della popolazione al rispetto delle prescrizioni finalizzate a interrompere il contagio dell’epidemia”.