Napoli Città

ISCHIA. Donna deceduta positiva al Covid-19, era ricoverata a Villa Mercede

           

ISCHIA – Un’ospite deceduta di Villa Mercede, la struttura sanitaria di Ischia, è risultata positiva al Covid-19. Salgono così a sette i contagiati. Intanto, tutti i pazienti della Rsa sono stati visitati e quelli risultati positivi al Covid-19 saranno trattati presso la struttura della provincia di Napoli. A renderlo nota l’Asl Napoli 2 comunicando che il lavoro dell’equipe dell’ospedale Rizzoli, che si è recata ieri nella Rsa è continuato nella giornata di oggi. Sono stati sottoposti a visita tutti gli ospiti, definiti i percorsi dedicati ai pazienti positivi e formato il personale della struttura sanitaria sulla corretta gestione dei pazienti. I sei pazienti, risultati contagiati dal Coronavirus, a seguito dello screening effettuato dall’Asl, sono stati collocati in un’ala separata della struttura, visitati ed è stata prescritta loro la terapia da seguire. Al momento le loro condizioni appaiono soddisfacenti, ma i sanitari hanno previsto controlli continui da attuarsi sia mediante il personale della struttura che attraverso un’equipe del Rizzoli che, periodicamente, si recherà sul posto. Il loro stato di salute, infatti, al momento non richiede un ricovero ospedaliero ed è compatibile con il trattamento a domicilio previsto.