Napoli Città

ISCHIA-CAPRI. Arrivate al porto le mascherine, saranno consegnate a tutti i residenti

           

ISCHIA – Sono arrivate stamattina al porto di Ischia le mascherine per tutti gli abitanti dell’isola acquistate dalla Regione e distribuite dalla task force della Protezione Civile in collaborazione con la Capitaneria di Porto. La consegna per le isole del golfo di NAPOLI e’ infatti avvenuta con 2 motovedette del Reparto Operativo della Capitaneria di Porto di NAPOLI che, poco dopo le 11, sono giunte ad Ischia Porto con un carico di mascherine per tutti i 28.539 nuclei familiari isolani, prese in consegna dai corpi di polizia locale dei sei comuni ischitani che in qualche caso, come a Lacco Ameno, hanno già iniziato la consegna a domicilio sul territorio. Dopo lo sbarco di Ischia le motovedette hanno raggiunto Marina Grande per la consegna delle mascherine per le 10.481 famiglie dell’isola di Procida. Anche a Capri sono arrivate in motovedetta le prime 6000 mascherine di protezione inviate nell’ambito del programma di acquisto e distribuzione promosso dalla Regione Campania su indicazione dal governatore Vincenzo De Luca. Le mascherine del programma regionale sono riservate alle famiglie residenti in tutta la Campania. A provvedere al trasporto dei colli è stata la motovedetta CP 280 della Capitaneria di Porto di NAPOLI con a bordo i funzionari della Protezione Civile. A prendere in consegna le circa 6000 mascherine, 3093 per il Comune di Capri e 2700 per il Comune di Anacapri, sono stati i funzionari comunali ed i responsabili della Protezione Civile A guidare le operazione sul molo di Marina Grande sono stati gli uomini della Capitaneria di Porto di Capri. La distribuzione delle mascherine regionali a Capri ed Anacapri sarà affidata ai volontari della Protezione Civile coordinati dai due Comuni.