Calcio Napoli

Il CALCIO NAPOLI dona uova di Pasqua al personale sanitario

           

NAPOLI – Il Napoli ha deciso di donare le uova di Pasqua SSCN prodotte su licenza ufficiale da Crispo, nel formato gigante (3,5 kg) al personale sanitario (medici ed infermieri) di tutti i reparti degli ospedali che in questo momento lavorano in prima linea nel contrasto al Covid-19. “Si tratta delle uova di Pasqua, che generalmente vengono donate ai giocatori, allo staff ed ai dirigenti, ma tutti hanno deciso di rinunciarvi. Per destinarle a quelle persone che in queste settimane si stanno prendendo cura degli italiani, mettendo a repentaglio la propria vita. Un uovo gigante si presta ad un consumo in una comunità, e le comunità ospedaliere attive in questo periodo, sono luoghi eccezionali. È un gesto simbolico con il quale la SSC Napoli intende ringraziare anche a nome di tutti i tifosi, i medici e tutto il personale sanitario che senza sosta da settimane, adempie con professionalità ed incredibile senso del dovere, alle proprie responsabilità. Il Napoli sta inviando uova di Pasqua a tutti i reparti impegnati nella lotta al Covid-19, in tutta la regione Campania, in numero proporzionale al numero di posti letto, e dunque alle dimensioni del reparto”, si legge nella nota