Napoli Nord

GRUMO NEVANO. Ai domiciliari per tentato omicidio sfugge a un controllo, arrestato 38enne vicino al clan Marrazzo

           

GRUMO NEVANO. I carabinieri della stazione di Grumo Nevano hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale Natalino D’Errico, 38enne di Grumo Nevano ritenuto vicino al “clan Marrazzo”, sodalizio criminale operante nei comuni di Casandrino e Grumo Nevano. Già sottoposto alla detenzione domiciliare per tentato omicidio, l’uomo è stato notato e riconosciuto dai militari mentre percorreva in auto via Paolo Borsellino. Nonostante l’alt è fuggito: inseguito per molti chilometri il 38enne è stato bloccato, arrestato e sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.