Napoli Sud

GRAGNANO. Terrore nella notte, sparatoria dopo l’omicidio del 16enne: rappresentante ferito a colpi di pistola

           

GRAGNANO – E’ stata una notte di terrore a Gragnano. Dopo l’omicidio di un ragazzo di 16 anni, ucciso a coltellate e il ferimento di un 30enne, entrambi di Pimonte (LEGGI QUI) si registra anche una sparatoria. Un 20enne, S.P., è stato ferito a colpi di pistola. L’auto a bordo della quale viaggiava il giovane rappresentante di Gragnano, è stata crivellata di colpi mentre la vittima era alla guida. S.P. è rimasto ferito di striscio a un polso. Si pensa ad un possibile collegamento con l’accoltellamento avvenuto in via Vittorio Veneto nella notte. Sul caso indagano i carabinieri.