Napoli Sud

GRAGNANO (LE FOTO). Striscione per ricordare Nicholas: “Non doveva andare così, non sarà più vita senza il tuo sorriso”

           

GRAGNANO – Mentre continuano le indagini per individuare il movente che ha portato all’omicidio di Nicholas Di Martino, gli amici del 17enne hanno voluto ricordarlo con uno striscione (VEDI FOTO). “Non doveva andare così, non sarà più vita senza il tuo sorriso”, recita in parte lo striscione affisso. In manette, per ora, sono finiti Maurizio Apicella e Ciro di Lauro con l’accusa di omicidio e di tentato omicidio ai danni del cugino di Nicholas, Carlo Langellotti. E’ stato proprio quest’ultimo a riconoscere gli assassini dopo essersi risvegliato in ospedale. Resta oscuro il movente dell’agguato, si sa solo che la vittima qualche giorno prima era stata minacciata di morte. Si parla di divergenze nella gestione dello spaccio. Ma per ora si tratta solo di ipotesi.