Napoli Sud

GRAGNANO. Incidente sul lavoro, muore operaio 29enne

           

GRAGNANO – Un operaio di 29 anni, Giovanni Battista Cascone, è morto ieri sera per un’esplosione in un distributore di benzina in località Ete Morto, nel comune di Monte Urano. Secondo quanto si è appreso, il giovane stava lavorando, per conto dell’azienda Mds di Falconara (Ancona), all’impianto antincendio di una stazione di servizio lungo la Strada Mezzina: per cause ancora in corso di accertamento, c’è stata una violenta esplosione che ha sbalzato l’uomo, morto sul posto. Inutili i tentativi di soccorrerlo da parte del titolare della stazione di servizio e del personale del 118 di Sant’Elpidio a Mare, che è stato allertato. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno chiudo prudenzialmente la Mezzina nei due sensi di marcia, e i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l’area e dovranno accertare le cause dell’esplosione. Giovanni Battista Cascone era nativo di Gragnano (Napoli) e risiedeva a Falconara.