Napoli Nord

GIUGLIANO. Donna ritrovata morta nella sua abitazione, sul corpo segni di strangolamento

           

GIUGLIANO – Questa mattina gli operatori del 118 sono intervenuti su richiesta in un abitazione a Giugliano in via Staffetta,dove si segnalava la presenza di una donna, R.D.55 anni, priva di sensi. Ogni tentativo di rianimazione, da parte del medico, per cercare di rianimarla, è stato vano. Sembra che sul corpo della donna siano stati rinvenuti anche segni di strangolamento e , pare, che al momento le indagini si starebbero concentrando sul marito. Dopo aver dichiarato il decesso della paziente il figlio si è scagliato contro la dottoressa schiaffeggiandola.