Napoli Nord

GIUGLIANO. Morto Antonio il 45enne positivo al CORONAVIRUS ricoverato al Cotugno

           

GIUGLIANO – Lacrime nella comunità di Giugliano per la morte di Antonio, 45 anni, deceduto all’ospedale Cotugno dove era stato ricoverato qualche giorno fa, insieme alla moglie, dopo essere risultati positivi al tampone per il Coronavirus. Il contagio sarebbe avvenuto in ambiente di lavoro dopo essere entrati in contatto con alcune persone provenienti dall’Est Europa. Con il passare dei giorni le sue condizioni sono purtroppo peggiorate fino a degenerare oggi. Da quanto si apprende sembra non soffriva di altre patologie gravi. Lascia la moglie e due figli di 10 e 14 anni.