Napoli Città

Follia al VOMERO. Aggredisce due agenti e tenta la fuga sequestrando una ragazza: 35enne arrestato

           

NAPOLI – E’ da definire folle il gesto compiuto ieri sera da Riccardo Ciao, 35anni, al Vomero. Fermato dalla Polizia Municipale in via Aniello Falcone, per un controllo di routine, il 35enne di Capodichino ha esibito la patente per poi incominciare a protestare contro il vigile fino a sferrargli un pugno. Allontanatosi è stato raggiunto, subito, nel giro di pochi metri ha aggredito anche il secondo vigile. A quel punto ha cercato di darsi alla fuga entrando nell’auto di due ragazze, facendo scendere quella alla guida e trattenendo la seconda di cui farsi scudo. Bloccato è stato arrestato dalla Municipale.