Napoli Sud

ERCOLANO. CORONAVIRUS. Continua l’impegno della Croce rossa per la spesa solidale

           

ERCOLANO –  In una settimana oltre trentaquattro consegne di generi alimentari ai più bisognosi. Così i volontari della Croce Rossa di Ercolano sono vicini a quanti non riescono a mangiare a causa dello stop alle attività lavorative o, in qualche caso, alla perdita del lavoro. A gruppi hanno donato sull’uscio di casa la spesa solidale ad anziani ma anche a persone sole o famiglie che non lavorano. Nelle confezioni vi sono beni di prima necessità donati da cittadini generosi, dalla Polizia Municipale e dagli stessi volontari della Cri che si sono autotassati. ”In alcuni casi ci siamo trovati di fronte a persone che ci hanno mostrato tutta la loro disperazione” dice il presidente del comitato Cri di Ercolano, Domenico Piscitelli ”Chi non mangiava da tre giorni e poi chi piangeva perchè dopo aver perso l’impiego in un’attività di ristorazione, non riusciva a fare la spesa”. In questi giorni continuano i volontari continueranno a consegnare la spesa solidale a bordo del furgone della Croce Rossa sul quale sono impressi i disegni dei bambini con la scritta ‘Andrà tutto bene’, ‘Ce la faremo’.