Napoli Sud

ERCOLANO. “Aiutatemi non posso uscire a fare la spesa”, anziana chiama la Croce Rossa

           

ERCOLANO – ‘Aiutateci, abbiamo bisogno di cibo e medicinali. Siamo in casa e per problemi di salute non possiamo uscire a fare la spesa”. E’ una delle tante telefonate che, in questi giorni di emergenza sanitaria, stando giungendo alla sede della Croce Rossa a Ercolano. A chiamare e’ stata un’anziana donna, vedova, che in casa deve accudire una figlia bisognosa di cure oltre ai due suoi figli diversamente abili. E così, non potendo uscire di casa, si è rivolta ai volontari della Croce Rossa già da giorni operativi con il servizio #Restaacasa che prevede, contattando il numero di telefono 081-7775600, la consegna a domicilio di beni di prima necessità e farmaci ad anziani e fasce deboli. In sede in media arrivano tra le 35 e 45 telefonate al giorno per le richieste d’aiuto. Due volontari hanno raccolto la richiesta e hanno quindi acquistato pane, pasta, latte e anche i medicinali utili per le cure per poi consegnarli sull’uscio di casa all’anziana donna . ”Oltre alla spesa, le abbiamo consegnato anche delle mascherine” spiega Ciro Scognamiglio presidente emerito del comitato Croce Rossa di Ercolano, da 25 anni attivo sul territorio ”La signora ci ha ringraziato di cuore e continua a farlo con una telefonata ogni giorno. Il suo è un gesto di affetto che ci riempie di gioia”.