Napoli Nord

E’ DI SECONDIGLIANO. Si trova ai domiciliari per una pistola e ospitava nel suo noto albergo tre pregiudicati

           

NAPOLI (Lidia e Christian de Angelis) – Beccati tre pregiudicati nascosti presso un noto Hotel di Aversa. L’eccellente lavoro, quello della polizia di Stato del Commissariato di Aversa diretto dal dottor Gallozzi, ha portato, dopo due blitz avvenuti venerdì e sabato, presso l’Hotel Max di viale Kennedy ad Aversa, all’individuazione di tre pregiudicati che hanno ricevuto il foglio di via.

La struttura è di proprietà di Salvatore Donzelli, un uomo originario di Secondigliano, ma che risiede a Casavatore e che si trova attualmente agli arresti domiciliari poichè trovato, durante un blitz, in possesso di una pistola con matricola abrasa, per cui è stato necessario controllare chi alloggiava presso detto Hotel e verificare le identità dei vari clienti della struttura e così facendo sono stati scoperti i tre pregiudicati.