Napoli Città

Covid Hospital. Indagato Ciro Verdoliva, manager dell’Asl NAPOLI 1

           

NAPOLI – Il manager dell’Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva è indagato nell’ambito dell’inchiesta sulla realizzazione del Covid hospital a Ponticelli. I Carabinieri, su delega della Procura, hanno perquisito la casa e l’ufficio di Verdoliva e ipotizzano il reato di concorso in turbativa d’asta e frode in pubbliche forniture. In sintesi, gli inquirenti hanno sequestrato il telefono cellulare di Ciro Verdoliva, commissario dell’Asl Napoli uno, braccio destro di Vincenzo De Luca nella gestione della pandemia a Napoli. Il cellulare del manager è stato sequestrato dagli investigatori coordinati dalla pm Mariella Di Mauro con il procuratore aggiunto Giuseppe Lucantonio. Sotto sequestro anche alcuni pc dell’unità di crisi istituita per gestire l’emergenza Coronavirus.