Napoli Sud

CORONAVIRUS. Un morto a Portici e due a Castellammare di Stabia, erano positivi al Covid-19

           

PORTICI – Una donna di 69 anni residente a Portici, in provincia di Napoli, e ricoverata all’ospedale Loreto Mare, Covid hospital di Napoli attrezzato con dieci posti di terapia intensiva, è morta per un infarto in seguito a una insufficienza respiratoria. Era positiva al Covid-19. Lo annuncia il sindaco di Portici Enzo Cuomo, spiegando che la donna non aveva altre patologie pregresse. Due i casi di Covid accertati nel comune porticese. Nell’area a Sud di Napoli sono due i decessi a Castellammare di Stabia, come ha confermato il sindaco Gaetano Cimmino. Si tratta di un uomo di 69 anni deceduto nell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia e di un 79enne che era ricoverato al Covid hospital di Boscotrecase. A Castellammare ci sono altri quattro casi di persone positive al coronavirus, tra queste anche un medico di 66 anni. Sono 88 i cittadini stabiesi in isolamento fiduciario con sorveglianza attiva per avere avuto contatti con persone risultate positive al Covid-19 o a casi sospetti.